Chiariamo i dubbi delle POLIZZE

Le informazioni precontrattuali e contrattuali complete relative al prodotto sono fornite in altri documenti (V.2.0 - 01 gennaio 2019)

FAQ MOTOPLATINUM

La Compagnia e l'Assicuratore

L’assicurazione Motoplatinum è distribuita da:

B2C Innovation S.r.l.
Corso Magenta 69/A
20123 Milano (MI), Italia
C.F./P.IVA/Reg. imprese Milano 05317270964
Legale rappresentante: Matteo Fossati, iscritto al R.U.I. con il numero B000059188 in data 18 maggio 2007
PEC: b2c@pec.coris.it
B2C Innovation S.r.l. è autorizzata a svolgere l'attività di intermediazione assicurativa ed è iscritta al R.U.I con il numero B000404543 in data 11 gennaio 2012, pertanto è soggetta alla vigilanza dell’IVASS (Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni Private - www.ivass.it).
CON CUI ASSIVANTAGGI.IT  COLLABORA 



Le garanzie della polizza assicurativa Motoplatinum Motociclo e Motoplatinum Ciclomotore sono prestate da:

SOGECAP S.A. e SOGESSUR S.A.
Rappresentanza Generale per l’Italia
Via Tiziano 32
20145 Milano (MI)

Tel.: 02.94.32.14.00
Email: info@societegenerale-insurance.it

SOGECAP S.A. è abilitata all’esercizio dell’attività assicurativa in Italia in regime di libera prestazione di servizi (Numero iscrizione IVASS I.00088).
SOGESSUR S.A. è abilitata all’esercizio dell’attività assicurativa in Italia in regime di libera prestazione di servizi (Numero iscrizione IVASS I.00094).

V.2.0 - 01 gennaio 2019

Che tipo di assicurazione è?

Questa polizza assicura la Responsabilità Civile Auto (R.C.A.) dei Motocicli e Ciclomotori per i danni causati a terzi dalla circolazione del veicolo assicurato in aree pubbliche e private, con formula bonus malus.

Che cosa è assicurato?

A9RA11E
Danni ai terzi danneggiati causati dalla circolazione del veicolo assicurato (danni alla persona e danni alle cose)

Il massimale, per sinistro, è pari a € 6.070.000,00 per i danni alla persona e € 1.220.000,00 per i danni alle cose, indipendentemente dal numero di soggetti coinvolti nel sinistro.
  • Garanzie Accessorie Opzionali
  • Infortuni del Conducente
  • Tutela Legale
  • Incendio e Furto Totale del veicolo assicurato
  • Rinuncia parziale o totale alla rivalsa per guida in stato di ebbrezza
  • Assistenza
Le garanzie accessorie sono prestate nei limiti e fino all’importo del massimale stabilito, solo se espressamente sottoscritte in sede di conclusione del contratto e se il relativo premio è stato pagato.

Che cosa non è assicurato?

A9RA11C
Per legge non sono considerati terzi e non sono coperti dall’assicurazione R.C.A.:
  • Il conducente del veicolo responsabile del sinistro, per i danni a persona e a cose.
  • Il proprietario del veicolo, l’usufruttuario, l’acquirente con patto di riservato dominio, il locatario del veicolo in leasing, per i danni a cose.
  • Il coniuge non legalmente separato, il convivente, gli ascendenti e discendenti del conducente e del proprietario del veicolo, dell’usufruttuario, dell’acquirente con patto di riservato dominio, del locatario di veicolo in leasing, per i danni a cose
  • I parenti ed affini entro il terzo grado conviventi e a carico del conducente e del proprietario del veicolo, dell’usufruttuario, dell’acquirente con patto di riservato dominio, del locatario di veicolo in leasing, per i danni a cose.
  • Se l’assicurato è una società, i soci a responsabilità illimitata e, se conviventi o a loro carico, i relativi coniugi non legalmente separati, i conviventi, gli ascendenti e discendenti, i parenti ed affini entro il terzo grado, per i danni a cose.

Ci sono limiti di copertura?

A9RA11A
La Compagnia ha diritto di recuperare dall’assicurato le somme pagate ai terzi danneggiati (rivalsa) principalmente nei casi seguenti:
  • Conducente non abilitato alla guida.
  • Guida in stato di ebbrezza o sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.
  • Conducente minore di 25 anni in caso di opzione di “Guida esperta”.
  • Conducente diverso da quello indicato in polizza in caso di opzione di “Guida esclusiva”.
  • Partecipazione del veicolo assicurato a gare, competizioni sportive, prove ufficiali o allenamenti.
  • Danni subiti dai terzi trasportati in violazione delle disposizioni vigenti o a quelle della carta di circolazione.
  • Dolo del conducente, contraente e assicurato.
  • Noleggio del veicolo in assenza di licenza.
  • Circolazione con targa in prova in violazione delle disposizioni che ne regolano l’utilizzo.
  • Certificato di circolazione non aggiornato.

Dove vale la copertura?

A9RA118
L’assicurazione ti copre negli Stati membri dell’Unione Europea:
  • Austria,
  • Belgio,
  • Bulgaria,
  • Cipro,
  • Città del Vaticano,
  • Croazia,
  • Danimarca,
  • Estonia,
  • Finlandia,
  • Francia,
  • Germania,
  • Grecia,
  • Irlanda,
  • Islanda,
  • Italia,
  • Lettonia,
  • Lituania,
  • Lussemburgo,
  • Norvegia,
  • Malta,
  • Paesi Bassi,
  • Polonia,
  • Portogallo,
  • Regno Unito,
  • Repubblica Ceca,
  • Repubblica di San Marino,
  • Romania,
  • Slovacchia,
  • Slovenia,
  • Spagna,
  • Svezia,
  • Ungheria,
  • Svizzera,
  • Serbia,
  • Andorra,
  • Principato di Monaco,
  • Liechtenstein.
Di conseguenza la Carta Verde non viene inviata perché Motoplatinum offre copertura assicurativa esclusivamente nei paesi in cui non è richiesta.

Cosa devo fare se voglio viaggiare in un Paese non coperto da Motoplatinum?
Se vuoi viaggiare in un Paese non coperto dalla polizza Motoplatinum, solitamente, hai la possibilità di acquistare una polizza temporanea della durata di 10/15 giorni direttamente alla frontiera.

ulteriori informazione sulla CARTA VERDE qui

Che obblighi ho?

A9RA116
Quando sottoscrivi il contratto, hai il dovere di fare dichiarazioni veritiere, esatte e complete sul rischio da assicurare e di comunicare, nel corso del contratto, i cambiamenti che comportano un aggravamento del rischio assicurato.
Le dichiarazioni non veritiere, inesatte o reticenti, o l’omessa comunicazione dell’aggravamento del rischio, possono comportare la cessazione della polizza e l’esercizio, da parte della Compagnia, del diritto di rivalsa totale o parziale nei tuoi confronti per i danni pagati ai terzi danneggiati.

Quando e come devo pagare?

A9RA114
Il premio deve essere pagato in un’unica soluzione al momento del rilascio della polizza.
Puoi pagare il premio tramite bonifico o carta di credito, oppure con denaro contante nei limiti previsti dalla legge.

Quando comincia la copertura e quando finisce?

A9RA112
La copertura R.C. Auto dura un anno e si perfeziona nel momento in cui la Compagnia rilascia la polizza.
La copertura assicurativa sarà operante dalle ore 24.00 del giorno indicato in polizza, o del giorno del pagamento del premio se successivo, e termina alla scadenza indicata in polizza senza necessità di disdetta.
La copertura assicurativa resta comunque attiva per i 15 giorni successivi alla scadenza.
Puoi sospendere temporaneamente l’assicurazione per una sola volta per ciascuna annualità per un minimo di 30 gg. sino ad un periodo massimo di 360 gg.
Per tutta la durata della sospensione, il veicolo è privo di copertura assicurativa e non deve essere utilizzato né parcheggiato in aree pubbliche o in aree aperte al pubblico.
La sospensione non può essere chiesta negli ultimi 60 gg. di validità dell’assicurazione o in caso di cessazione del rischio.

Come posso disdire la polizza?

A9RA110
In caso di stipulazione dell’assicurazione mediante tecniche di comunicazione a distanza, hai diritto di disdire il contratto entro 14 giorni dalla conclusione.
Inoltre, ricorda che nel caso di vendita, consegna in conto vendita, furto, demolizione o esportazione definitiva del veicolo sei tenuto a darne tempestiva comunicazione alla Compagnia e hai diritto al rimborso della parte di premio R.C.A. già pagata relativamente al periodo residuo che, però, non comprende le quote relative alle imposte e al contributo al SSN.

Ci sono costi per la sospensione?

sospensione
  • Puoi sospendere la tua assicurazione moto e scooter una volta per ogni anno assicurativo.
  • La sospensione non ha alcun costo, la puoi attivare gratuitamente.
  • Puoi sospendere la polizza dal giorno successivo alla data di decorrenza e nei primi dieci mesi di copertura della polizza.
  • La tua polizza verrà sospesa esclusivamente a partire dalle ore 24:00 del giorno in cui viene inoltrata la procedura di richiesta.
  • Non puoi richiedere che la sospensione si attivi nei giorni precedenti a quello dell’invio della richiesta.
  • Ti ricordiamo anche che non è possibile richiedere la sospensione negli ultimi 60 giorni di copertura della polizza.
  • Puoi sospendere la polizza Motoplatinum da un minimo di 30 a un massimo di 360 giorni.
  • Non puoi sospendere la polizza per periodi inferiori ai 30 giorni.
  • È possibile sospendere la polizza Motoplatinum una sola volta durante l'anno di validità dell'assicurazione.

Ci sono costi di riattivazione?

La riattivazione della polizza è gratuita.

Quali sono le franchigie e gli scoperti per la garanzia FURTO?

A9RA122
RIPARTIZIONE TERRITORIALE: Gli SCOPERTI vengono determinati sulla base della seguente ripartizione territoriale, in relazione alla provincia del luogo di residenza dell’ASSICURATO:

ZONA 1: BG;BI;BL;BZ;CO;CR;FC;FE;GO;LC;LU;MN;MO;NO;PD;PN;RA;RE;RO;SO;TN;TV;UD;VA;VC;VE;VI;VR;
ZONA 2: AL;AN;AO;AP;AR;AT;BO;BS;CB;CH;CN;FI;FM;GR;IS;LO;MC;PC;PE;PG;PI;PO;PR;PT;PU;PV;RI;SI;SV;TE;TO;TR;TS;VB;
ZONA 3: AG;AQ;CA;CI;CL;CS;CZ;EN;FR;GE;IM;KR;LI;LT;MB;MI;MS;MT;NU;OG;OR;OT;PZ;RG;RM;RN;SP;SR;SS;TP;VS;VT;VV;
ZONA 4: AV;BN;BR;CT;LE;ME;PA;RC;
ZONA 5: BA;BT;CE;FG;NA;SA;TA.
  • Zona 1: Scoperto 10%, con un minimo a carico dell’ASSICURATO di 250€;
  • Zona 2: Scoperto 15%, con un minimo a carico dell’ASSICURATO di 250€;
  • Zona 3: Scoperto 20%, con un minimo a carico dell’ASSICURATO di 250€;
  • Zona 4: Scoperto 25%, con un minimo a carico dell’ASSICURATO di 250€;
  • Zona 5: Scoperto 25%, con un minimo a carico dell’ASSICURATO di 250€.

Motoplatinun e la convenzione CID (modulo giallo e blu)

Alcune Compagnie di Assicurazione prevalentemente estere autorizzate ad operare in Italia secondo la normativa IVASS (Istituto di vigilanza sulle assicurazioni) non aderiscono all'indennizzo diretto visto che la legge italiana lo rende possibile.

Molto spesso chi ha scelto di non aderire alla norma del risarcimento diretto, riesce ad avere tariffe decisamente più competitive.

Per il cliente finale questa scelta non ha alcun risvolto negativo, infatti è usato nel resto d’Europa e funziona.

Ricordiamo inoltre che:

In caso di sinistro se il Cliente ha ragione viene rimborsato dalla compagnia assicuratrice del responsabile del sinistro:
basta fare la denuncia così come la si dovrebbe fare alla propria compagnia (raccomandata avviso di ricevimento o PEC);

Le tempistiche, definite dalla legge, con cui deve essere risarcito il danneggiato sono esattamente le medesime (30-60 o 90 giorni a seconda dei casi e delle tipologie di danno);

La valutazione del danno è esattamente la medesima, che riguardi danneggiamenti materiali a cose ovvero lesioni corporali: non cambia assolutamente nulla;

Nel caso in cui il cliente acquisti la garanzia accessoria “tutela legale” avrebbe anche a disposizione un avvocato (gratis) a cui delegare la richiesta di risarcimento danni nel caso in cui la compagnia della controparte non rispetti i termini previsti dalla normativa.

Quando ricevo la Carta Verde?

La Carta Verde non viene inviata perché Motoplatinum offre copertura assicurativa esclusivamente nei paesi in cui non è richiesta.

Hai bisogno di maggiori informazioni sulla Carta Verde? Clicca qui.

Che cos'è la Legge Bersani applicata alle assicurazioni?

Grazie alla Legge Bersani è possibile assicurare il veicolo con la stessa classe di merito (CU) di un altro mezzo dello stesso tipo appartenente a un membro dello stato di famiglia (non per forza un parente).
Il veicolo deve essere coperto da regolare assicurazione. Inoltre, la classe di merito (CU) maturata su un ciclomotore può essere utilizzata per assicurare la propria moto e viceversa.

Posso trasferire la classe di merito dall'auto alla moto?
Se vuoi assicurare la tua moto, non è possibile utilizzare la classe di merito maturata con un’automobile.

Posso trasferire la classe di merito da ciclomotore a motociclo o da motociclo a ciclomotore?
Sì, puoi utilizzare la classe di merito maturata su un ciclomotore per assicurare il tuo motociclo e viceversa.

Come posso usufruire della Legge Bersani?
Fornendo lo Stato di Famiglia rilasciato dal tuo Comune di residenza con marca da bollo da 16€ e la copia della polizza attiva del veicolo a cui ci si lega.
Ti ricordiamo che non è possibile inviare un'autocertificazione.

Che numero chiamare per richiedere l'assistenza stradale?

Il numero da chiamare è 02 20564444.
Ti ricordiamo che questo numero è attivo solo in caso di assistenza stradale.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Siamo anche su Linkedin
Siamo anche su Facebook
Siamo anche su Google+
Siamo anche su Twitter